CURIOSITA’


MASSAGGIO ADDOMINALE

Il massaggio addominale è una pratica antica. Questo tipo di massaggio contribuisce ad aumentare il benessere psico-fisico delle persone.

Viene quindi adottato per rilassare mente e corpo, apportando in questo modo benefici a livello fisico e anche psicologico.

Il massaggio addominale è un tipo di massaggio molto semplice, che può essere praticato anche in casa senza nessuna eccessiva difficoltà e dispiego di tempo.

I BENEFICI DEL MASSAGGIO ADDOMINALE

  • Perdita di peso. Se accompagnato da una sana alimentazione e da una regolare attività sportiva, il massaggio addominale può facilitare la perdita di peso. Ciò avviene in quanto questa pratica contribuisce a eliminare la costipazione. Inoltre favorisce la corretta diuresi e stimola il metabolismo, che in genere lavora ad un ritmo più lento del normale quando si è a dieta.
  • Riduzione del gonfiore addominale. Il massaggio alla pancia contribuisce a stimolare le funzioni metaboliche del nostro organismo. Di conseguenza si hanno altri effetti positivi, come la riduzione dell’accumularsi delle sostanze dannose o tossiche all’interno dell’organismo, che sono alla basa del fastidioso gonfiore addominale, causa di malessere e anche inestetismi.
  • Niente più costipazione. L’International of Nursing Studies ha condotto uno studio sugli effetti del massaggio addominale sul corpo riguardo alla costipazione. Lo studio è stato realizzato selezionando un campione di 60 persone. Ad ognuno è stato somministrato un lassativo, mentre solo alla metà di essi è stato eseguito anche il massaggio addominale. Il ricorso quotidiano a questa pratica si è rivelato molto utile ed efficace. Infatti i pazienti hanno beneficiato di una riduzione rilevante della costipazione e dei dolori addominali, maggiore rispetto a chi assumeva solamente il lassativo. La ricerca ha inoltre dimostrato e confermato che il massaggio contribuisce all’afflusso regolare del sangue nella regione intestinale, migliorando così il benessere gastrico e digestivo.
  • Combatte la cellulite. Il massaggio addominale, nelle sue più vaste forme, contribuisce alla riduzione della cellulite presente sulla pancia. Se il massaggio viene praticato dai 5 ai 15 minuti al giorno, si potrebbe anche eliminare gli inestetismi della pelle più fastidiosi.  I risultati sarebbero visibili dopo appena un mese.
  • Benefici psicologici. Alcune persone hanno provato a praticare il massaggio addominale quotidianamente. Hanno rilevato importanti benefici riguardo l’aspetto psicologico: riduzione dello stress e tranquillità della mente sono i benefici più diffusi. Sembra comunque abbastanza evidente che eliminare le tossine dal proprio corpo e beneficiare di una corretta e regolare attività gastrointestinale, siano propedeutici al miglioramento dello stato psicologico delle persone. L’irrigidimento dei muscoli addominali, inoltre, è spesso associato all’aumento dell’ansia e delle preoccupazioni quotidiane.
  • Ci sono poi altri benefici che chi pratica questo massaggio ha osservato, ma dei quali non si trova conferma negli studi e nelle ricerche fatte. Per esempio, secondo alcune persone, eseguire il massaggio addominale con l’uso di oli dell’aromaterapia può ridurre i dolori e i fastidi mestruali. Altre persone sostengono che il massaggio contribuisca a migliorare e a mantenere il tono muscolare dell’area interessata.
  • Miglioramento della respirazione. In quanto grazie alle pressioni delle mani durante il massaggio, la respirazione diventa più profonda.

Commenti chiusi